Passato, presente, futuro

Molte persone si affacciano al futuro con poca fiducia perché si basano sull’esperienze negative del loro passato. In questo modo però non si guarda davvero al futuro, perchè il focus, conscio o inconscio che sia, è continuamente sul passato. È come camminare in una direzione con l’intento di voler raggiungere un obiettivo, guardandosi continuamente alle spalle. Il corpo va in un senso guardando però nella direzione opposta. Facilmente si andrà a scontrarsi con qualcosa oppure non si riuscirà a mantenere la giusta direzione. Il risultato in entrambi i casi sarà la mancata realizzazione dell’obiettivo. Attenzione però: non bisogna rinnegare il proprio passato anche se fatto di sconfitte, di errori o di dolori. Il passato con tutte le esperienze fatte, piacevoli e meno piacevoli, ti ha condotto sino a qui. In esso ci sono stati momenti felici, risultati e vittorie. Non solo delusioni e sconfitte. Tutto ha concorso a farti fare esperienza. Il presente, con i suoi aspetti positivi e meno positivi, è sempre il frutto del passato. Ma il futuro, sarà il risultato di ciò che da oggi in poi tu costruirai. Il futuro sta davanti a te non dietro. Vuoi un futuro diverso e migliore del tuo passato? Migliora il tuo presente! A partire da adesso.

Il passato è…. passato

Il futuro è in divenire

Il presente è adesso

Il presente è ora solo ciò che conta!

Condividi: