Il Personal Trainer

La figura del Personal Trainer nasce dalla necessità di essere affiancati secondo modalità maggiormente efficaci e personalizzate. L’ottenimento di un determinato risultato non può prescindere dalla conoscenza ed applicazione delle corrette tecniche di allenamento, degli idonei tempi di recupero, della programmazione annua, della valutazione dello stato di forma iniziale e del controllo periodico dei risultati passando per il rispetto di idonee linee guida sotto il profilo dell’alimentazione. Fondamentale è poi l’iter formativo del Personal Trainer, l’esperienza professionale, nonché i meriti sportivi. La sua attività consiste nell’educare il proprio cliente a stili di vita salutari e a programmare e realizzare allenamenti finalizzati ad un determinato scopo, basandosi sulle esigenze fisiologiche e psicologiche della persona e affiancando alla consueta consulenza atletica anche quella di miglioramento della sfera psicologica e motivazionale. La scelta del Personal Trainer diventa quindi fondamentale per poter usufruire di un allenamento qualitativamente elevato e per poter raggiungere risultati di una certa importanza.

Affidarsi ad un Personal Trainer competente e qualificato permette di raggiungere i risultati desiderati in tempi particolarmente ridotti e senza rischiare inutili perdite di denaro. Iter formativo, esperienza professionale e meriti sportivi sono le migliori credenziali di un Personal Trainer per ottenere obiettivi raggiungibili e auspicabili.

Il mio approccio per le sessioni di Personal Training

  • un colloquio iniziale per ascoltare quali siano le esigenze del cliente e porgli le domande che mi permettano di avere un primo quadro sulla persona e sulla situazione fisica
  • un’anamnesi accurata sullo stato di salute ed eventualmente, a seconda delle esigenze personali, una valutazione antropometrica e funzionale del soggetto
  • una ricerca, assieme al cliente, degli obiettivi raggiungibili fra quelli desiderati dal cliente, identificando possibilità reali e tempi di realizzazione
  • se tutto ciò trova un accordo con l’interessato, predisposizione di una scheda personalizzata che verrà modificata o cambiata costantemente
  • un periodo di allenamento “one to one” da definire in accordo con l’interessato, con la possibilità, dopo una prima fase, di gestire autonomamente la propria scheda con verifiche e modifiche costanti della routine di training
  • a tempi da stabilirsi, rivalutazione delle valutazioni antropometriche e funzionali per un’ulteriore verifica dei risultati

Master e Attestati

Personal Trainer - Nobili